Nati per leggere Obiettivi Genitori Biblioteche Librerie Pediatri Media

Il progetto Materiali Contatti Collegamenti



Leggere aiuta a crescere

“Apprendere l’amore per la lettura attraverso un gesto d’amore: un adulto che legge una storia”.

Nati per leggere (NPL) è un progetto nazionale di promozione della lettura, rivolto ai bambini fin dalla primissima infanzia e alle loro famiglie. NPL è un'iniziativa comune della Fondazione Bibliomedia Svizzera e dell'Istituto svizzero Media e Ragazzi.

Bibliomedia

ISMR

Non è mai troppo presto per avvicinare un bambino ai libri. Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che leggere ad alta voce ai bambini in età prescolare ha un’influenza positiva sia dal punto di vista dell’apprendimento e della conoscenza, sia da quello delle relazioni interpersonali.
Nati per leggere vuole quindi creare nei genitori l’abitudine di leggere ai propri figli fin dai primi mesi di vita, per far diventare il libro una presenza quotidiana nelle loro giornate.

Fra i bisogni fondamentali di un bambino rientra anche quello di crescere in un ambiente ricco di stimoli, accompagnato da adulti che sappiano instaurare con lui un rapporto di comunicazione altamente affettivo.
Per questo è importante che i genitori siano consapevoli del valore di condividere la lettura di un libro con i bambini anche molto piccoli. Non soltanto per trasmettere una storia, una fiaba, una filastrocca, ma per nutrire la loro mente di parole che li sorprendano, che li stimolino emotivamente, che li abituino ad immaginare mondi possibili e a sviluppare capacità e modalità di scambio emotivo con gli altri.

Obiettivo del progetto Nati per leggere è la crescita culturale, sociale ed affettiva del bambino.

BIBLIOGRAFIE
(selezione mensile delle nuove pubblicazioni)



In primo piano:

Nati per leggere

Nati per leggere è sostenuto da: