Nati per leggere Genitori Biblioteche Librerie Pediatri Media

Il progetto Materiali Contatti Collegamenti



Prospetto informativo

Nati per leggere ha iniziato la sua attività nella Svizzera italiana nel 2006. Il progetto, partito da un'idea di Bibliomedia Svizzera italiana e Istituto Media e Ragazzi Ticino e Grigioni italiano, si basa su una documentazione informativa distribuita alle famiglie da pediatri, biblioteche, enti locali e altre istituzioni.

I prospetti 2006/2007 si possono scaricare direttamente da questa pagina:

>> Scarica prospetto da 0 a 18 mesi (pdf)
>> Scarica prospetto da 18 a 36 mesi (pdf)
>> Scarica prospetto dai 3 ai 5 anni (pdf)

Dal 2008 in poi è stato allestito un unico documento: Nati per leggere: crescere con i libri. Il documento contiene le informazioni specifiche sul progetto (consigli e articoli di approfondimento) e le tre bibliografie di riferimento per genitori e bibliotecari (vedi foto). Il prospetto, giunto alla sua terza edizione, lo si può ordinare a:
biasca@bibliomedia.ch

Prospetto

Nati per leggere oltre alla pubblicazione  "Crescere con i libri" (distribuita alle famiglie dai pediatri e dagli enti locali con il pacchetto regalo) e al pieghevole in 14 lingue, dispone ora di un nuovo documento scaricabile da questa pagina. Lo scopo è quello di offrire un'informazione immediata e agile sulle finalità del progetto. Il nuovo prospetto è stato pensato in modo particolare per le esigenze delle biblioteche e delle librerie ma anche di tutti coloro che sono interessati all'iniziativa (famiglie, operatori sociali, asili nido, ecc.)
Scarica il documento in pdf.

Qualche libro è un piccolo mondo pieno di cose nere e colorate;
qualche libro è uno scrigno profondo pieno di luci, di maghi e di fate;
qualche libro è un’isola leggera carezzata da ogni tipo di vento;
qualche libro si legge solo a sera quando gli gnomi danzan cento a cento;
qualche libro è un sogno di bambino che sottile gira nella mente;
qualche libro fa paura da vicino come fa paura il serpente.
Tutti i libri stanno stretti stretti in una casa grande molto quieta;
tutti i libri, quando sono letti diffondono una musica assai lieta.

(G. Caviezel, E. Bussolati - La biblioteca dei misteri)

Bimbo